Notizie

Questa mattina una delegazione composta dai referenti dell’Unione delle Municipalità di Tiro e del gruppo di Azione costiera Tyros LAG, guidata dal dott. Piero Carlino del Centro Recupero Tartarughe Marine – Museo di Calimera, ha visitato il Parco Naturale Regionale “Litorale di Ugento”.
La visita, tappa di un articolato programma del progetto di cooperazione  internazionale BLUETYRE che interessa l’intera costa salentina, è finalizzata a studiare strategie efficaci per integrare il trinomio pesca/turismo/commercio con la protezione degli ecosistemi, la tutela del patrimonio culturale e naturale e il benessere della popolazione.
Uno scambio di considerazioni proficuo e utile che ha aperto nuove opportunità di collaborazione.
I tecnici dell’associazione Amanti della Natura – Punta del Macolone – Parco Naturale di Ugento dott. Antonio Nuzzo e Pietro Melcarne hanno ricevuto nel Centro Visite del Parco gli ospiti e hanno illustrato le peculiarità del Parco.
Il BLUE TYRE – Partenariato locale per lo sviluppo marino e costiero sostenibile, è attuato dal Comune di Tricase in partenariato con Cooperazione nei Territori del Mondo – CTM, Università del Salento, Cooperativa Naturalia e Associazione Magna Grecia Mare.

Comments are closed.

Close Search Window