Gravinella Canale Polisena

Anche in questo caso si tratta di una gravinella lunga solo poche centinaia di metri. Le pareti rocciose si presentano verticali e non permettono un facile accesso. La vegetazione della gravinella è costituita da una fitta lecceta con ricco e impenetrabile sottobosco di sclerofille sempreverdi. Notevole è la presenza di un enorme albero di Ceratonia siliqua (carrubo). Le pareti rocciose ospitano elementi floristici tipici dell’habitat rupestre come Ceterach officinarum, Polypodium
australe, Umbilicus cloranthus

Anche la vegetazione di macchia-boscaglia a leccio presente all’interno di questa gravinella, costituita da un sottobosco di sclerofille sempreverdi, si inquadra nella associazione Viburno- Quercetum ilicis Br.-Bl. (1915) 1936 em. Rivas-Martinez 1975 che annovera tra le specie caratteristiche Phillyrea latifolia, Carex distachya, Lonicera implexa, Rosa sempervirens, Viburnum tinus. Si colloca nell’ambito della classe fitosociologica Quercetea ilicis Br.-Bl. 1947

Habitat di interesse comunitario

Foreste di Quercus ilex 

Questo habitat identifica la vegetazione di lecceta presente all’interno della gravinella, che è rappresentata da un aspetto degradato dell’associazione Viburno-Quercetum ilicis Rivas Martinez 1976 della Classe Quercetea ilicis Br.-Bl. 1947.

Specie vegetali della Lista Rossa Nazionale

Umbilicus cloranthus Heldr. et Sart. (fam. Crassulaceae)

E’una specie a diffusione transadriatica diffusa sulle rupi dell’intero sito. E’ una specie individuata solo di recente nel Salento e fino a quel momento confusa con una specie affine.

Comments are closed.

Close Search Window